lunedì 13 maggio 2013

D.A. 13 05 2013 zero speranze.

Oggi ho sistemato un po' il blog. vi piace? 

Mi sento un po' triste, ho fatto un colloquio di lavoro e sinceramente il non farmi capire COSA, che mansione è, mi fa solo pensare che evidentemente è un lavoro di venditore, o altro. 

La cosa mi puzza, mi puzza molto. 
Oggi dopo un "simil" colloquio mi ha detto di tornare domani dalle 8,30 alle 18,30 a stare una giornata con uno dei collaboratori e poi a fine giornata fare un test e un colloquio. 

Non mi fido, perchè non dirmi le mansioni fin da subito? ._. 

Sono stanca. stanca di non trovare un lavoro che mi piace e dire che ora come ora mi servono solo 200euro per andare a ferrara ad agosto, dal ragazzo che mi piace. 

Non mi frega del resto, del lavoro, del futuro. L'unica cosa che voglio sempre di più è Lorenzo. 
ricordate quel viaggio che dovevo fare? alla fine mio fratello parte da solo e mi sa che la cosa mi rende triste, ovviamente. Molto molto triste, infatti stasera abbiamo fatto una cenetta sopra con mia mamma e un suo amico. Ed ho mangiato un po' di più ma sono rimasta sotto le 600kcal 


d.a. di oggi 

colazione: niente

pranzo : 85g di pomodori ciliegini gratinati e 100gr di lenticchia pronta riscaldata 149kcal
(Vi metto la ricetta dei pomodorini nel mio nuovo blog)

cena: 50g di pasta con 100g di funghi porcini e mezzo dado. Mezza mozzarellina e 60g di patate al forno, ahimè condite 436kcal


totale 585kcal


se non fosse per la tristezza, 

sarebbe una giornata andata bene. 

3 commenti:

ela87 ha detto...

Per il colloquio pensa positivo! In ogni caso è un esperienza in più che ti rafforza!

Per la vacanza peccato ma l'importante alla fine che riesci ad andare da questo Lorenzo! Quindi mettici energia positiva ;))

Per la cena va benissimo non hai nemmeno toccato le 600! Beata te!

Io con il cellulare non vedo le modifiche! Che blog nuovo??

Baso

ela87 ha detto...

Non "baso" ma Beso

:p

'se fossi fuoco arderei il mondo' ha detto...

parli delle modifiche sopra?
l'hai ordinato diciamo..

sinceramente anche a me questo lavoro'puzza'..
se domani finalmente ti fanno capire che lavoro è..e non ti convince..
ignoralo..


la tristezza..
è però una dolce compagnia..
lo stare veramente bene fa paura..
ti senti come se ti mancasse un arto..

ok..ti abbraccio